mercoledì 1 novembre 2017

Cromoterapia sul Carso



Voglia di camminare, voglia di colori, profumo di salvia, timo e ginepro. Eccoci qua per una insolita escursione sul Carso a coinvolgere un po tutti i sensi.

domenica 15 ottobre 2017

Rauchkofel


Sovrastata dalle imponenti pareti di roccia del Coglians e della Cjanevate ne soffre un po la presenza ma tutto sommato è proprio una bella cima Il Rauchkofel. In fin dei conti è quasi un 2500 in grado di regalare emozioni e una bella varietà di paesaggi di interesse storico, naturalistico e geologico.

sabato 7 ottobre 2017

Zouf di Fau e Monte Flop


Dopo un settembre umido e piovoso, è ritornato il sole ad accendere i colori d'autunno. Stavolta andremo a dare una occhiata in Val Aupa, al cospetto del Sernio e della Grauzaria, nel silenzioso bosco di Fau..........

domenica 1 ottobre 2017

Pala Fontana e Monte Ciastelat


Ancora una escursione autunnale. Ancora tempo incerto. Un leggera pioggerellina ci accompagna durante il viaggio salendo da Montereale Valcellina a Barcis. Poi smette ma il tempo resta nuvoloso e sarà così per tutto il giorno. In questi casi è meglio optare per escursioni facili, con protagonisti i colori speciali della stagione. 

domenica 24 settembre 2017

Sapori d'autunno in Val Saisera




Ancora un fine settimana all'insegna del maltempo. Andiamo comunque a curiosare in Val Saisera, a vedere a che punto sono i colori dell'autunno, spingendoci fino al rifugio Pellarini ........

domenica 17 settembre 2017

FORCELLA CLAUTANA



Settembre prosegue con il suo andamento altalenante, qualche giorno di bel tempo si alterna con fine settimana piovosi e umidi. Dopo due settimane di stop non resistiamo e messe a confronto previsioni meteo diverse, prendiamo in considerazione la migliore anche se poco rassicurante. Risalendo la Valcellina osserviamo il cielo, oggi, dopo un po di sereno alla mattina, si dovrà convivere con le nuvole basse e qualche goccia di pioggia..........

lunedì 11 settembre 2017

mercoledì 30 agosto 2017

Anello della Croda da Lago e Lastoi de Formin


Non ho fatto in tempo ad assorbire il gran bel giro della Cima Ombretta che, per sfruttare una finestra di bel tempo e gli ultimi giorni di ferie, siam pronti a ripreparare gli zaini e a ripartire per un altro bel giro sulle Dolomiti.......

domenica 27 agosto 2017

Cima Ombretta Est e il panino con lo speck




E' l'alba, il sole comincia il suo lavoro arrampicandosi sulle pareti del Pelmo e man mano che sale rende meno evanescenti le ombre delle montagne che cominciano a prendere le loro forme ben definite...........


lunedì 21 agosto 2017

Giro del Sassopiatto


Senza ombra di dubbio il giro del Sasso Piatto è uno dei più belli tra i percorsi da fare in giornata nelle Dolimiti. Non particolarmente impegnativo, ma discretamente lungo e con un buon dislivello se si evita la cabinovia per salire a piedi alla forcella Sassolungo

domenica 20 agosto 2017

Sass da le undesc


Sass da le Undesc, ad est di Pozza di Fassa il gruppo dei Monzoni, una delle cime più imponenti è il Sasso delle Undici che da qui sembra inaccessibile e invece .............

domenica 13 agosto 2017

Grido di Pietra - Il Campanile più bello del mondo


“Grido di pietra”, così è conosciuto in tutta Europa il Campanile di Val Montanaia. Quel profilo, simbolo indiscusso del Parco delle Dolomiti Friulane, svetta al centro del catino sommitale della Val Montanaia, circondato da una spettacolare corona di pinnacoli e crode. Non vediamo l'ora di metterci sotto con il naso all'insù.

domenica 6 agosto 2017

Quasi Monte Cavallo


Il meteo è chiaro per la giornata di oggi, a partire da metà pomeriggio è previsto un peggioramento deciso del tempo con probabili forti piogge e temporali. Confidiamo in una partenza anticipata, nella limitata difficoltà e dislivello per fare ugualmente una uscita . Proviamo a raggiungere la cima del Monte Cavallo di Pontebba partendo da Passo Pramollo.

domenica 30 luglio 2017

Gartnerkofel



Era da un po che volevamo tornare sul Gartnerkofel. L'escursione non è difficile, il dislivello è contenuto, il panorama, se c'è bel tempo, assicurato. Ideale per proseguire la ripresa …..
C'è poi una storia particolare che ci lega a questa cima, una storia di gracchi e amicizia che ci piace ricordare

domenica 23 luglio 2017

Si ricomincia.........Cellina, la forra, la vecchia strada


Bene, è ora di ricominciare. Lo facciamo dal basso, con poco dislivello, anche se tutto sommato i chilometri percorsi alla fine saranno abbastanza. Ma è giusto così, un passo alla volta. Poi torneremo più su, sulle montagne, sulle cime......

sabato 3 giugno 2017

Forcella Urtisiel , nel cuore delle Dolomiti Friulane


Senz'altro il percorso più rapido per raggiungere forcella Urtisiel che divide il Vallone del Giaf dalla Val Menon è quello che parte dal rifugio Giaf. Il più bello per noi è invece quello che risale dalla Val Cimoliana.

domenica 28 maggio 2017

Jof di Somdogna............ritorno in cima


Eccolo di nuovo lo Jof di Somdogna. Ci siam saliti più volte. E' una montagna facile, tutto l'anello fino al bivacco Stuparich è facile ma ci piace ogni tanto ripetere questi percorsi , anche solo per il piacere di rivedere paesaggi tanto cari, sotto le imponenti pareti del Montasio che da questo versante incombe maestoso e regale , facendo costantemente sentire la sua presenza.

domenica 14 maggio 2017

Si dice Pièltinis.......


Uno strano silenzio ci accoglie a Sauris di Sopra. Solo una signora anziana ci viene incontro curiosa. “ Andiamo sul Pieltìnis” le faccio sapere...... “ a sul Pièltinis” dice lei scandendo l'accento sulla giusta vocale, “ mi raccomando, attenti alle nuvole perchè se il bel tempo vien di notte ha le scarpe rotte”. Messaggio chiaro, non durerà molto il sole, anche il meteo prevede temporali passeggeri nell'arco della giornata.

domenica 7 maggio 2017

Arvenis



Trischiamps, 4 o 5 case. Qui si scommette con la natura, qui il tempo è scandito dal ritmo difficile della vita in montagna. Qualcuno c'è, una stalla, due trattori, dei piccoli campi coltivati. Una signora anziana, uno dei due abitanti di questa sperduta frazione della Val di Lauco ci viene incontro forse incuriosita dai nostri preparativi, si scambia quattro chiacchiere con i nostri friulani di diversa cadenza prima di partire per il Monte Arvenis.

domenica 9 aprile 2017

MONTE SORANTRI e le Esse di Raveo


Fratello che quivi giungi forse affannato, deponi il peso delle tue tristezze. 
L'ora che rapida volge porti al tuo cuore Serenitate Pace et Laetizia.
 Dio ti accompagni.

domenica 2 aprile 2017

Costa Baton






A differenza del nostro andar per monti che continua a pieno ritmo, mi sono fermato un attimo con i racconti e le impressioni che condividiamo ormai da un po. Ma si sa, a volte gli impegni, il lavoro e altri progetti, portano via un bel po di tempo e così sono rimasto un pochino indietro......... 

domenica 19 marzo 2017

Monte Faeit e Cascate del Tulin


Lungo un antico tracciato, evidenziato da un gran cartello in legno posizionato al suo inizio, andiamo a scoprire questo interessante percorso naturalistico che risalendo le pendici del Monte Faeit, una delle prime elevazioni delle Prealpi Giulie ci porterà all'interno di una splendida faggeta arricchita in modo straordinario da fioriture che annunciano la primavera.

domenica 12 marzo 2017

Foresta di Tarnova - Mali Golak : sulle tracce dell'orso


La montagna è tante cose. Grandi cime rocciose da salire o ampi paesaggi da ammirare dove lo sguardo può spaziare lontano, priva di ostacoli. La montagna è anche bosco, fitto, selvatico, misterioso, rifugio indiscusso per gli animali, nascondiglio intrigante che affascina. La natura racconta le sue fiabe per noi umani che al suo interno abbiamo avuto origine, pregandoci di non rovinarlo, spesso le fiabe son realtà e non vorrei mai diventassero solo dei ricordi.

domenica 29 gennaio 2017

La Mont di Anduins



Continuano le escursioni invernali a bassa quota, alla scoperta di interessanti angoli del Friuli, antiche mulattiere, vecchi sentieri , stavoli e chiesette, con le prime fioriture …...in attesa della primavera …....

domenica 22 gennaio 2017

FAEDIS: i sentieri dei Castelli


Durante la stagione invernale capita spesso che la nostra attenzione sia rivolta a escursioni definite ingiustamente “minori”. Si sta a bassa quota, ci si alza ad ore comode, con poche velleità. Ma è altrettanto vero che queste escursioni molto spesso sono particolarmente interessanti e piene di sorprese.........

domenica 15 gennaio 2017

Da Resiutta agli Stavoli Ruschis


L'idea era quella di una traversata da Resiutta a San Giorgio di Resia sulla lunga dorsale, ma non riuscendo ad organizzarci con due auto e volendo comunque approfittare della nevicata del giorno prima, decidiamo di percorrere questo itinerario fino agli Stavoli Ruschis andata e ritorno.