martedì 9 giugno 2009

GLI SCARPONI : anche gli scarponi hanno un’anima


Il caso ha voluto che domenica scorsa, visto il tempo, decidessimo di starcene a casa e così di mattina presto son sceso in cantina a riporre tutti i materiali che avevo accuratamente preparato la sera prima. Mentre scendevo le scale in silenzio e piano per non svegliar nessuno, dei rumori provenienti dal basso attiravano la mia attenzione. Un tamburellare di suoni, come una specie di goffo tip-tap tra l’altro anche fuori ritmo . Poi delle vocine, come delle piccole risate, una specie di riunione tra piccoli esseri che popolano la cantina. Accendo la luce, silenzio. Percepisco qualcosa di strano, però sembra tutto a posto. Sullo scaffale gli scarponi in fila fanno bella mostra di se, tirati a lucido, pronti ormai per la prossima volta. Che strano, di solito i miei sono sopra e quelli di Marisa sotto, adesso invece sono scompagnati, un caos come dopo una festa.
Magari mi sbaglio. Li risistemo e sistemo anche la roba e mi avvio verso la porta, spengo la luce , decido di fermarmi in silenzio per un po’ per scoprir cosa succede. Prima sottovoce, poi sempre più forte le voci riprendono “ io son di sinistra io son di destra”. Incredibile, un paio dei miei scarponi che parlano!!!!! Fanno politica, litigano fra di loro per chi è meglio, vanno avanti per minuti prendendosi in giro poi alla fine si mettono d’accordo come operai pronti a riprendere il lavoro. Tocca a loro la prossima domenica. “da quando Luca ci ha portato via i Nepal Top qui si respira una aria nuova” cantano le ragazze“ è vero facevano troppo i duri anche con noi” ridono gli altri“ si, con quel loro fare altezzoso, avevan proprio la puzza sotto il naso””li avrei presi a calci, certo che facevan pesare il fatto di essere i migliori, ma alla fine anche Luca non li sopportava più.:furious: ” “E già duri e rigidi, cosa serve essere bravi se non sai stare in compagnia?” “noi si che sappiam far festa”!!!!! “dai facciamo festa. Riprendono i ridolini e il tambureggiare del Vibram.
I lacci che fino a quel momento se ne erano stati buoni, cominciavano a muoversi, mai visto personaggi più contorti di loro, intrecciavano discorsi con chicchessia, senza mai perdere il filo e stringevano legami sia con le ragazze che con i ragazzi. Instancabili ballerini, fisico asciutto e longilineo erano veramente in ottime condizioni, senza un filo di grasso. “forza ragazzi balliamo fin che possiamo, che domenica ci tocca lavorare” “ beh è un piacere andare con i nostri amici, ci portano sempre in bei posti “ “ certo, si fa fatica ma almeno a noi non ci vengono le vesciche”.
“Io sono più in gamba di voi” dice un calzino spuntando da uno scarpone. Da sempre cercava di integrarsi al gruppo ma era visto come un estraneo e quindi neanche considerato.
“Speriamo che le amiche Air revolution di Marisa ritornino presto” “ si sono andate a fare le cure per rimettersi in piedi, ma ormai son pronte” dissero le solette che fin’ora erano in disparte ……che leccapiedi.
Ascolto per un po’, contento che si divertano così con poco, poi accendo la luce e spaventati cadono tutti per terra tremanti di paura. Li rassicuro accarezzandoli con la cremina che a loro piace tanto e sento le tomaie ammorbidirsi al mio tocco. Anche loro sono in forma pronte a far strada pur di arrivare.
“ adesso a nanna e fate i bravi, se no domenica…… straordinari!!!!!! ” Spengo la luce, risalgo le scale: “ è bello sapere che anche i nostri scarponi hanno un’anima”.

5 commenti:

  1. Luca L'Alpinauta writes:ma... arieggiare i locali prima di soggiornare???http://my.opera.com/luca_63/blog/gli-scarponi-anche-gli-scarponi-hanno-un-anima#

    RispondiElimina
  2. giovanni writes::-)

    RispondiElimina
  3. Nadia writes:Luca Luca....non sai che quella robaccia fa male alla tua età!!! basta canne!!!! ahhahaahahahhciaoooo

    RispondiElimina
  4. frivoloamilano11 giugno 2009 21:06

    La fantasia galoppa.....meno male che uno scarpone è di destra e l'altro di sinistra altrimenti sai che dittatura dolorosa!!Ciao :D :D ;)

    RispondiElimina
  5. montagnesottosopra11 giugno 2009 23:06

    Originally posted by frivoloamilano:La fantasia galoppa.....meno male che uno scarpone è di destra e l'altro di sinistra altrimenti sai che dittatura dolorosa!!e già, magari qualcuno penserà che siam sottosopra ma un pò di sana fantasia non è male ogni tanto.p.s. un saluto allo Scobemcat!!!!!:up: Mandi

    RispondiElimina