domenica 14 ottobre 2012

COLMAIER: impressioni d'autunno

Marisa e Luca domenica 14 ottobre 2012

Aspettiamo fino a tardi prima di preparare lo zaino. Sentimenti contrastanti, quelli del giorno prima, da una parte la voglia di catturare un po’ di atmosfera d’autunno, dall’altra il meteo, quello che preannuncia le giornate uggiose, quelle umide, fatte di nuvole e nebbia, quelle dove bisogna vincere la voglia di starsene a casa. 

 

Ma dopo tre settimane di maltempo prevale la volontà di avventurarsi in giro, sulle Alpi Carniche, a fotografare l’autunno, stagione affascinante, avvolti da colori e profumi che liberano emozioni.
Ma sono emozioni che durano poco, i colori rischiano di svanire in pochi giorni e poiché a disposizione abbiamo solo i fine settimana, ecco che basta un breve accenno di schiarita che si parte senza pensarci due volte.
E così, per ora, a parte l’auto del gestore, siamo solo noi al parcheggio del rifugio Tita Piaz al Passo Pura. Solo noi e il cane del rifugio, che ci fa da guida.





E’ più facile farsi immergere dal silenzio del bosco quando si è da soli, senza distrazioni ci lasciamo stregare salendo il sentiero per Casera Nauleni.
Profumo di muschio selvatico, pini, funghi trasportato da un vento leggero che rimescola le foglie, stendendo un tappeto su cui è bello camminare, alla ricerca dell’anima del bosco, del cuore d’autunno che palpita, prima di addormentarsi alle piacevoli note del canto della terra.
I larici e i faggi sono un trionfo di colori bruciati dall’autunno, rosso e giallo sembrano esplodere per poi morire polverizzati dal gelido vento dell’inverno.













Alla radura di Casera Nauleni lasciamo il sentiero che raggiunge la strada per Casera Colmaier per salire alla forcella Nauleni. La nebbia avvolge il paesaggio e tutto diventa silenzio, solo il rumore delle foglie che scricchiolano sotto i piedi. Mi tuffo nei cumuli morbibi, nel cuore dell’autunno.
I larici nella nebbia sembrano stecchiti, poi a tratti quando per poco la luce del sole buca il bianco si accendono di nuovo.











Un po’ di azzurro alla forcella ci svela la cima del Colmaier e la traccia che porta su. Saliamo lungo la cresta ma poi ci ritroviamo nuovamente immersi nella nebbia, che ci priva del panorama, rendendo il quadro una pittura d’altri tempi, con i colori sbiaditi, nascosti. L’occhio cerca di insinuarsi, di afferrare l’incanto dell’illusione.









La cima è una successione di avvallamenti tra i mughi, poi il sentiero scende, un solco scavato nel terreno, a tratti scivoloso, porta giù a Forca Grande dove ci fermiamo.









La nebbia sembra diradarsi però qualche goccia di pioggia ci convince che è meglio scendere, verso Nauleni, tra l’altro fa anche piuttosto freddo. La discesa è semplice, tipicamente autunnale, ancora i larici gialli, poi la strada, poi di nuovo la Casera Nauleni, ristrutturata ma con sapienza, con la semplicità delle cose antiche, spesso dimenticate. Basta la semplicità di un fuoco acceso in un camino per rendere tutto speciale.













L’autunno avanza assieme a noi lungo il tratto in discesa verso il Passo Pura,










con lentezza, inesorabile, sa di pioggia, leggera e sottile, sa di nuvole, ha un buon profumo, di cose buone, di illusioni.


10 commenti:

  1. La settimana dopo vi siete rifatti con gli interessi, niente risottino con tutti quei funghi?

    RispondiElimina
  2. frivoloamilano24 ottobre 2012 21:10

    dopo aver vinto la voglia di stare a casa vi siete guadagnati questa bella rappresentazione dell'Autunno. Anche la nebbia ha la sua bellezza ;)

    RispondiElimina
  3. montagnesottosopra25 ottobre 2012 01:10

    Originally posted by lor74cas:Lorenzolor74cas # Wednesday, October 24, 2012 1:58:02 PMLa settimana dopo vi siete rifatti con gli interessi, niente risottino con tutti quei funghi?in effetti la settimana dopo è stata una vera Opera :D ! Dei funghi erano belli solo i colori, non si sa mai ;)

    RispondiElimina
  4. montagnesottosopra25 ottobre 2012 01:10

    Originally posted by frivoloamilano:frivoloamilano # Wednesday, October 24, 2012 7:00:41 PMdopo aver vinto la voglia di stare a casa vi siete guadagnati questa bella rappresentazione dell'Autunno. Anche la nebbia ha la sua bellezza delle varie sfacettature d'autunno, questa forse è tra le più suggestive, magari un pò triste ma meno triste del divano :D !Ciao

    RispondiElimina
  5. Anonymous writes:Grazie Luca condivido con piacere queste tue escursioni ..il tempo non era certo il massimo ,ma vedo che tu riesci a cogliere immagini molto belle anche con la nebbia che comunque ha un certo fascino ...e poi è sempre meglio che stare a casa .Buona montagna un saluto a Marisa Mandi Luca

    RispondiElimina
  6. Nadia writes:Ma quel cagnolino ormai è davvero un esperto della zona!!! è praticamente la guida del bosco Colmajer!!! Bello l'autunno con i suoi colori!!!...anche con la nebbia!!!Ciao Luca e Marisa

    RispondiElimina
  7. montagnesottosopra26 ottobre 2012 23:10

    Originally posted by anonymous:Unregistered user # Thursday, October 25, 2012 8:52:11 PMNadia writes:Ma quel cagnolino ormai è davvero un esperto della zona!!! è praticamente la guida del bosco Colmajer!!! Bello l'autunno con i suoi colori!!!...anche con la nebbia!!!Ciao Luca e MarisaIl cane è fortissimo, ti procede sul sentiero, ti aspetta ai bivi portandoti nella giusta direzione, se ti fermi torna indietro a controllare che tutto vada bene, meglio di un capogita :) !

    RispondiElimina
  8. montagnesottosopra26 ottobre 2012 23:10

    Originally posted by anonymous:Anonymous writes:Grazie Luca condivido con piacere queste tue escursioni ..il tempo non era certo il massimo ,ma vedo che tu riesci a cogliere immagini molto belle anche con la nebbia che comunque ha un certo fascino ...e poi è sempre meglio che stare a casa .Buona montagna un saluto a Marisa Mandi Luca Mandi, avremo perso i panorami, ma ci siamo presi lo stesso la ricompensa di un bosco magnifico. un saluto

    RispondiElimina
  9. peccato per la nebbia...ma la montagna ha comunque il suo fascino...ora aspettiamo la neve :) mandi

    RispondiElimina
  10. montagnesottosopra28 ottobre 2012 15:10

    Originally posted by Highlanders:FabioHighlanders # Saturday, October 27, 2012 9:26:05 PMpeccato per la nebbia...ma la montagna ha comunque il suo fascino...ora aspettiamo la neve mandiCiao Fabio mi sa tanto che è già arrivata !

    RispondiElimina