sabato 21 marzo 2009

IL SOLE DI MARZO


Ho visto una luce oggi nel sole
Una luce accesa e più calda
Sembrava viva , sembrava nuova.

Il sole di marzo ha lanciato i suoi baci
e la terra si è mossa, risvegliata 
dal torpore dell’inverno.

Esultante per il suo arrivo 
Si è accesa con il vestito di festa
Di fiori, foglie e nuovi germogli.

E la primavera l’ha presa per mano
Per portarla su in alto 
Sul sentiero di luce, incontro al sole.



Luca - 21 marzo 2009 primavera

4 commenti:

  1. Che bellissimo poema ,e tuo??

    RispondiElimina
  2. montagnesottosopra30 marzo 2009 10:03

    ogni tanto quando son di buon umore mi vengono su semplici parole come queste.salutiluca

    RispondiElimina
  3. Fabio writes:

    tu sei malato di montagna quanto me...davvero molto bellamandi, mandiFabio

    RispondiElimina
  4. montagnesottosopra11 aprile 2009 20:04

    Grazie Fabio. Malati? sul serio? non mi son mica accorto. Approfitto del commento per augurarti Buona Pasqua (.... e buone montagne)Mandi,MandiLuca

    RispondiElimina