martedì 10 febbraio 2009

MONTAGNE SOTTOSOPRA: Il lungo sentiero continua


10 febbraio 2008. Un anno è passato e ho salito una parte affascinante della montagna, altri versanti sono lì ad aspettare. Le tracce del mio sentiero mi porteranno ancora a pensare alla montagna e lo voglio affrontare per raccontare a chi cammina al mio fianco ancora emozioni, problemi e pensieri. Scrutare ancora gli orizzonti e le pareti, sentire il rumore del vento e dell’acqua, dare un colore ai miei pensieri con le tinte delle stagioni.

Voglio conoscere la montagna e il percorso è ancora lungo. Una parte è alle spalle ma la vetta è lontana e solo dalla cima gli occhi possono vedere più lontano e le parole superare le distanze e i dislivelli.
Rispetto per l’ambiente, ricerca del silenzio, lontano dalle azioni fini a se stesse. Avanti senza frenesia. Avanti, il lungo sentiero continua.
[/I]
[/B]

6 commenti:

  1. Marco writes:

    Buon compleanno a "Montagne Sottosopra"!!!E' passato già un anno... Ed è bastato un solo anno per far diventare questo blog, quotidiana tappa obbligata dei web-escursionisti friulani.Ma soprattutto è divenuto il posto dove andare per trovare dall'amico Luca quel consiglio, quel commento, quella confidenza e quella pacca sulla spalla che spesso basta a far splendere il sole.Marco ~ suimonti.it

    RispondiElimina
  2. montagnesottosopra11 febbraio 2009 17:02

    Ciao MarcoTroppo buono. Un blog di montagna. Un anno fa non ci pensavo nemmeno e poi, complice una domenica noiosa , mi son messo lì e via......... passato un anno. Qualcosa di buono è venuto fuori, qualcos'altro un pò meno, ma cerco di fare del mio meglio. Comunque son contento.Mandi "Suimonti" , guarda che anch'io passo ogni giorno da te a dare una occhiata. Continua così che stai facendo un bel lavoro. Luca

    RispondiElimina
  3. Luca l'Alpinauta writes:

    montagna scuola di vita. ed è bello andare a scuola perchè si conoscono nuovi compagni di classe con cui "studiare"!concordo con Marco sulla quotidianeità della visita!Ci vediamo in mont, e per la renghe da la cinise!

    RispondiElimina
  4. montagnesottosopra11 febbraio 2009 18:02

    Mandi Lucheminimo un giretto al giorno dei vari amici è d'obbligo.Ah!!!!!la renghe. :chef: :chef:

    RispondiElimina
  5. 365 giorni, un appuntamento quasi quotidiano con il Blog che ha stuzzicato le mie curiosità, ampliate le mie "conoscenze" della montagna e non solo. Luca, sei una bella persona, il tuo Blog ce lo dice. Gli amici con i loro commenti lo confermano. Frivoloamilano

    RispondiElimina
  6. montagnesottosopra11 febbraio 2009 23:02

    Grazie anche a te Frivoloamilano. Quasi quasi mi commuovo. Siam tutti belle persone secondo me. Magari il modo di esprimere il proprio pensiero può essere diverso ma c'è senz'altro qualcosa in comune. E da tutti si può imparare qualcosa. Come dice l'Alpinauta : una scuola di vitaUn saluto :up: :up: Luca

    RispondiElimina